GAL Antico Frignano

Il GAL Antico Frignano e Appennino Reggiano, attraverso il coinvolgimento diretto del territorio (tra i soci conta imprese, associazioni di categoria,  enti locali) mira a favorire una crescita bottom-up, dal basso verso l’alto, attuando un Piano di Azione Locale (PAL) per la valorizzazione e promozione di attività produttive, eccellenze ambientali, culturali, unicità del paesaggio dell’Appennino modenese e reggiano.

Il territorio in cui intervengono le azioni del PAL comprende l’intera fascia appenninica delle province di Modena e Reggio Emilia.

L’estensione territoriale  è pari a 2.164,84 Kmq, di cui 1.196,33 in provincia di Modena e 968,51 in provincia di Reggio Emilia e comprende:

  • 18 comuni modenesi: Fanano, Fiumalbo, Frassinoro, Guiglia, Lama Mocogno, Marano, Montecreto, Montefiorino, Montese, Palagano, Pavullo nel Frignano, Pievepelago, Polinago, Prignano sulla Secchia, Riolunato, Serramazzoni, Sestola e Zocca.
  • 10 comuni reggiani: Baiso, Canossa, Carpineti, Casina, Castelnovo Monti, Toano, Ventasso, Vetto, Viano e Villa Minozzo.

Sul territorio operano 2 Enti Parco: il Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano e l’Ente di gestione per i Parchi e la Biodiversità Emilia Centrale per un totale di 394 Kmq di aree verdi protette (18,2% del territorio).

Per tutte le informazioni: http://www.galmodenareggio.it

Proprietà dell'articolo
creato:venerdì 3 agosto 2018
modificato:sabato 4 agosto 2018